25 Aprile 2014 La Via Marchesana - Seminario Vescovile di Bedonia e Santuario della Madonna della Consolazione o di San Marco– case per ferie e per gruppi scout a Bedonia Parma, casa vacanze, case in autogestione o gestite, campo estivo, casa vacanze, casa per ferie, Case vacanze per oratori, scout, campi scuola, associazioni, famiglie, gruppi parrocchiali, scout, autogestioni, in montagna, al mare, ragazzi, bambini Seminario Vescovile di Bedonia, Borgo Val di Taro, Tornolo, Tarsogno, Albareto, casa accoglienza, casa per ferie, ostello gioventù,case per ferie, casa vacanze, holidays, associazioni, famiglie, gruppi.

Vai ai contenuti

Menu principale:

25 Aprile 2014 La Via Marchesana

Seminario > Eventi > 25 Aprile

La “Via Marchesana”: il recupero di un grande percorso storico
Una Variante della “Via Francigena”, un’occasione di sviluppo del turismo


La “Via Francigena” è una strada di pellegrinaggio nata nel Medioevo, che ancora oggi porta i pellegrini di tutta Europa verso Roma.
Accanto a questo percorso principale esistevano alcune “varianti”: una di queste era la “Via Marchesana”, che deve il suo nome ai Marchesi Malaspina, famiglia di origine longobarda. Nel Medioevo i Malaspina controllavano buona parte delle valli dei fiumi Magra, Taro, Ceno, Trebbia, Staffora: qui costruirono o rafforzarono numerosi castelli.
La strada Marchesana venne percorsa anche dall’Imperatore Federico Barbarossa nell’anno 1167.
Il progetto prevede il recupero dell’antico tracciato, che a Pavia si staccherebbe dal percorso della Via Francigena ufficiale; i turisti attraverseranno le splendide colline dell’Oltrepo Pavese nella Val Staffora, fino a raggiungere il Passo del Brallo; da qui il percorso proseguirà per Santo Stefano d’Aveto, Anzola, Montarsiccio, Bedonia, Isola di Compiano, Tarsogno, Montegroppo (in comune di Albareto), fino al Passo dei Due Santi; dopo aver superato Zeri ed Aulla, la Via Marchesana ricongiungerà alla Via Francigena “ufficiale”.  Il tracciato è una grande occasione per aumentare gli arrivi di turisti, collegandosi direttamente con i percorsi della Liguria, della Lombardia e della Toscana.



Vedi Locandina Programma manifestazioni 25 Aprile 2014

 
Torna ai contenuti | Torna al menu